IL GENIO NELLA BOTTIGLIA: stati alterati dentro e intorno a me

Con Gill Emslie e Bogna Szymkiewicz

14-16 giugno 2019 – Brindisi 

La vita è troppo ricca e complicata per essere vissuta attraverso solo uno, il cosiddetto stato di coscienza “normale”. Le persone in tutte le culture e in tutti i tempi cercano modi per sperimentare stati alterati, attraverso la meditazione, pratiche estatiche, alcol o droghe.

A volte cerchiamo stati alterati, a volte ne veniamo travolti contro la nostra volontà. Forti emozioni, stati d’animo inquietanti, innamoramenti, conflitti relazionali possono alterare il modo in cui percepiamo noi stessi, gli altri e il mondo circostante.

Durante questo workshop:

* impareremo a navigare attraverso “universi paralleli” di stati alterati di coscienza (ASC)

* faremo amicizia con alcuni degli stati che sperimentiamo ripetutamente

* svilupperemo una meta-posizione che aiuti a rimanere consapevoli nel mezzo degli ASC

* impareremo a notare i segnali di persone che sono sull’orlo di stati di coscienza estremi

* impareremo a comunicare con le persone in stati di coscienza ritirati (trans, coma, demenza)

* svilupperemo e approfondiremo le competenze per facilitare i nostri stati alterati e quelli degli altri.

LOGISTICA

Date e orari

Venerdì 14 Giugno 2019 – ore 15.00 – 19.00
Sabato 15 Giugno 2019 – ore 9,30 – 13.00 / 15.00 – 19.00
Domenica 16 Giugno ore 9,30 – 13.00

Lunedi 17 e Martedì 18 – Riservato agli iscritti della scuola

Location

Il workshop avrà luogo presso:

EX FADDA – LABORATORIO URBANO
via Brindisi, sn
72019 San Vito dei Normanni (BRINDISI)
http://www.exfadda.it

REGISTRAZIONI (da effettuarsi entro il 10 giugno)

1) compila il modulo, CLICCA QUI
2) effettua un bonifico bancario di 210 euro (dati bancari presenti sul modulo)
3) invia la copia del pagamento a: artedelprocesso@gmail.com

L’organizzazione di VITTO E ALLOGGIO è a carico dei/delle partecipanti e non è inclusa nel costo del seminario.

Newsletter