LE RADICI, LA MISSIONE, IL PERCORSO

Le nostre radici

La Scuola di Arte del Processo è stata fondata nel 2015 da un team di quattro sognatrici e un sognatore, italiani e non (Melania, Monica, Angelica, Genny e Samuel), con diverse esperienze e competenze professionali, uniti dalla comune passione per il Processwork e dal desiderio di portare questo innovativo approccio alla vita e al cambiamento anche in Italia. È una scuola dal basso, fondata, anziché  da insegnanti, da studenti e studentesse che sono anche membri del team organizzativo. Come ogni cosa vitale, sia il nostro team organizzativo che la scuola sono  in continuo fermento evolutivo.

La nostra missione

Consapevoli del momento storico particolarmente impegnativo e delicato dal punto di vista della tutela dei valori democratici sanciti della nostra stessa Costituzione, presentiamo il Processwork e il suo metodo di Facilitazione orientata al processo quale prezioso strumento di consapevolezza e di supporto alle dinamiche individuali e collettive nella nostra società. Crediamo che la ricchezza e l'attualità del suo impianto teorico-etico, insieme alla versatilità ed efficacia della sua messa in pratica, possano essere di grande ispirazione e di aiuto per tutti e tutte coloro che intendano contribuire alla creazione di una società e di una cultura basate su una democrazia più profonda.

In quanto scuola di consapevolezza e di democrazia profonda, tutti i membri della scuola, organizzatori, docenti e studenti, sono incoraggiati a partecipare attivamente, a mettersi in gioco e a fare della comunità scolastica e delle relazioni interne ad essa il primo terreno di sperimentazione, apprendimento e banco di prova dei principi ispiratori, dei valore etici, delle tecniche e delle attitudini sviluppate con la pratica della Facilitazione orientata al processo.

Il percorso

Forte dell'insegnamento di docenti il cui impegno umano e professionale in campo internazionale è garanzia di serietà ed entusiasmo, il percorso proposto ha come obiettivo quello di insegnare a seguire la saggezza della natura contenuta tanto negli accadimenti e nelle concrete sfide della vita quotidiana, quanto nei segnali, nei sogni e nelle emozioni che le precedono e accompagnano. Sviluppare una simile consapevolezza e capacità di intervento ci consente di:

  • Sviluppare curiosità e fiducia nel processo vitale in atto, in se stessi, nelle proprie sensazioni.
  • Vedere una risorsa laddove vi è un problema o un disagio, sia esso fisico, emotivo, relazionale, organizzativo o ambientale.
  • Disvelare il messaggio nascosto in ogni esperienza significativa per utilizzarne il potenziale creativo e il significato evolutivo.
  • Evolvere verso una comprensione olistica di noi stessi e delle nostre dinamiche di relazione con le forze in gioco nel sistema.   
  • Essere se stessi per fluire con il cambiamento.
  • Costruire relazioni sincere e profonde di condivisione e di collaborazione usando con consapevolezza i nostri privilegi, il nostri ruoli di potere e la nostra leadership.
  • Esplorare e trasformare tensioni, conflitti e stati alterati, nostri e altrui, in maniera rispettosa e sostenibile.
  • Integrare i concetti e le pratiche apprese con qualunque altra disciplina o competenza professionale con cui vi sia compatibilità di fini e di valori, migliorandone applicabilità ed efficacia indipendentemente dal contesto o dai soggetti interessati.

 

Il percorso forma figure professionali capaci di facilitare una democrazia più profonda, dentro e fuori di noi, per supportare un'evoluzione e un cambiamento, tanto personali quanto collettivi, al di là delle differenze e proprio grazie ad esse.

 

 

Il percorso di diploma 

Ha una durata variabile tra i 5 e i 7 anni suddiviso in 2 fasi: triennio-base o fase uno + fase due fino al diploma.

Oltre alla partecipazione ai seminari, sono richieste sessioni personali, gruppi di studio, supervisione, pratica quotidiana ed uno studio costante del proprio percorso di crescita personale. 

Al termine del primo triennio è possibile sostenere 3 esami più l'esame SIAF per diventare COUNSELOR ESPERTO IN FACILITAZIONE ORIENTATA AL PROCESSO. 

 

Dopo aver sostenuto tutti gli esami di fase uno si accede alla fase due verso il diploma. In fase due, si ricevere l'abilitazione a dare sessioni di Processwork sotto supervisione con clienti regolarmente paganti.

Tutti i seminari sono in inglese con traduzione in italiano.

 

 

PROGRAMMA 2019

11-15 Gennaio  BOLOGNA  Centro interculturale Massimo Zonarelli
WORLDWORK - PER UN MONDO CHE ONORI LA DIVERSITÀ
Facilitare il futuro che emerge, verso una democrazia più  profonda.
Evento socio culturale per incoraggiare l’impegno collettivo nella transizione politica in Italia.
facilitato da Ana Rhodes Castro, Bogna Szymkiewicz e Gill Emslie.
 
8-12 Febbraio   MILANO Fondazione Exodus
facilitato da Bogna Szymkiewicz e Peter Ammann
 
29 Marzo - 1 Aprile  NAPOLI  Fondazione Quartieri Spagnoli
INTENSIVO DI SUPERVISIONE
facilitato da Ana Rhodes Castro e Reini Hauser
(solo per iscritti all'intero percorso)
 
14-18 Giugno  SAN VITO DEI NORMANNI (BR)   ExFadda - Laboratorio Urbano
facilitato da Bogna Szymkiewicz e Gill Emslie
 
6-10 Settembre BASSANO DEL GRAPPA (VI)  Villa Angaran S.Giuseppe
facilitato da Reini Hauser e Peter Ammann
 
8-12 Novembre  NAPOLI  Fondazione Quartieri Spagnoli
facilitato da Ana Rhodes Castro e Gill Emslie
Tutti i seminari sono aperti nei primi tre giorni, eccetto il seminario di marzo/aprile. Gli ultimi due giorni sono riservati ai soli iscritti/e all’intero anno della scuola.

PROGRAMMA 2017/18

8-12 dicembre 2017 Lago di Bracciano - LAZIO Borgo Paola Elementi di Disturbo nei Sistemi come Agenti del Cambiamento: Dinamiche di Potere e l’Arte della Comunicazione, Gill Emslie + Peter Ammann  MODULO DI ISCRIZIONE.

9-13 febbraio 2018  MILANO Fondazione Exodus  Esplorare il Sè che emerge: Lavorare sul Limite, Potere Personale e Meta-posizione, Bogna Szymkiewicz + Ana Rhodes  MODULO DI ISCRIZIONE 

6-9 aprile  MILANO Fondazione Exodus  La Danza del Corpo e del Mondo: Disvelare la Saggezza del Corpo che Sogna,  Reini Hauser + Gill Emslie

22-26 giugno NAPOLI Fondazione Quartieri Spagnoli Il Tao della Leadership e della Eldership: la Pratica Interiore come Abilità Essenziale nella Facilitazione, Peter Ammann + Bogna Szymkiewicz  MODULO DI ISCRIZIONE

7-11 settembre  Bassano del Grappa (VI)  VENETO  Villa Angaran S.Giuseppe    Worldwork: da Conflitto e Separazione alla Diversità nelle Comunità, Gill Emslie + Peter Ammann

16-19 novembre  NAPOLI Fondazione Quartieri Spagnoli SEMINARIO DI SUPERVISIONE, Reini Hauser + Ana Rhodes

INSEGNANTI

REINI-HAUSER_b&W

REINI HAUSER

BOGNA-SYMKIEWICZ_b&w

BOGNA SZYMKIEWICZ

GILL-EMSLIE_b&w

GILL EMSLIE

ANA-RHODES-CASTRO_b&w

ANA RHODES CASTRO

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

PETER AMMANN

FACILITATRICI E FACILITATORI

paola-pecoraro_b&w

PAOLA PECORARO ESPERSON

GIANFRANCESCO_b&w

GIANFRANCESCO SISTO

barbara-leuner_b&w

BARBARA LEUNER CORPINA

peix_b&w

SERGI BARRIENTOS

RONA_b&w

RONA RIBERIO

ornella_b&w

ORNELLA CHERTI

beatrice-leone_b&w

BEATRICE LEONE

ANA-RHODES-CASTRO_b&w

ANA RHODES CASTRO

jennifer_b&w

JENNIFER KLESKIE

BRIGITA-TRIMAJOVA_b&w

BRIGITA TRIMAJOVA

peter_b&w

PETER LLOYD

COSTI DI ISCRIZIONE

La scuola di Arte del Processo nasce dal desiderio di portare questa metodologia in Italia in una maniera trasparente e quanto più possibile accessibile.

 

ANNO BASE 2019 (6 seminari)

L'iscrizione all'anno base dà diritto alla partecipazione ai 6 semianari annuali di 4 o 5 giorni (5 seminari  aperti agli esterni nei primi tre giorni + 1 riservato ai soli studenti interni). Consapevoli delle tante difficoltà e ingiustizie del sistema in cui siamo immersi, delle differenze sociali ed economiche tra le diverse regioni, a livello nazionale ed europeo, l'iscrizione alla scuola ha un costo annuale di 1950€ per i primi 3 anni, 1300€ dal quarto anno in poi.

Nella quota annuale NON sono inclusi i costi di vitto e alloggio dei seminari e le sessioni personali.

E' possibile rateizzare mensilmente il pagamento della quota annuale nel seguente modo: iscrizione  €300 + 3 rate da €300 + 3 rate da €250

 

SEMINARI APERTI 

I seminari aperti (dal venerdì alle 15.00 alla domenica alle 13.00) hanno un costo 200€ + Tessera associativa di 10€.

 

AIUTACI NELLA DIFFUSIONE! 

Per ogni persona che coinvolgerai nell’anno intero (farà fede l’iscrizione attraverso il modulo) riceverai un’agevolazione di 200€.

Per ogni persona iscritta ai seminari aperti, riceverai un’agevolazione di 20€ sul costo del corso.

FAQ

it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano
Newsletter