24-26 gennaio 2020

IL POTERE DELLA VOCE INASCOLTATA:
Trasformare il passato per liberare il futuro

con Gill Emslie e Beatrice Leone

In molte famiglie e culture i traumi del passato sono stati messi a tacere, in parte dalla forza degli eventi traumatici o dagli squilibri fisici o sociali, ma anche attraverso politiche statali o tabù culturali. Di conseguenza, quelli di noi che sperimentano gli effetti di questi traumi possono anche sentirsi non adatti alla società e/o appartenere a gruppi etichettati o emarginati. Il silenzio forzato richiede un attento ascolto, ma anche un riconoscimento e una comprensione pubblici o collettivi.
Non siamo isolati dal passato, anche se possiamo sentirci così, ma facciamo parte di una lunga linea, un filo ininterrotto, un flusso o un fiume di interazioni che sono collegati in schemi di azioni e reazioni…

Ti sei mai criticato per aver reagito in modo eccessivo a qualcosa di piccolo, sei mai rimasto impigliato in un conflitto di relazione, ti sei maI infuriato o molto depresso di punto in bianco per poi chiederti perché si è verificata una reazione così forte?

Temi trattati in questo seminario

In questo seminario, sotto la guida esperta di Gill Emslie e Beatrice Leone:

  • Rafforzeremo le nostre capacità di riconoscere i sistemi di credenze presenti oggi come aventi origine nel passato e le nostre capacità di interagire con essi per trasformarli.
  • Esprimeremo le nostre voci interiori inascoltate per conto di noi stessi e di tutte le nostre relazioni
  • Impareremo le abilità per facilitare queste dinamiche negli altri
  • Comprenderemo più profondamente la complessa interconnessione tra passato, presente e futuro.

 

DESTINATARI

A chi è rivolto il seminario?

Il format di workshop aperto nei primi tre giorni consente alle persone interessate di conoscere più da vicino la metodologia del ProcessWork sviluppata da Arnold e Amy Mindell: un metodo interdisciplinare che arricchisce l’approccio terapeutico tradizionale con la dimensione sovraindividuale e sistemica, esplorando le componenti sociali, culturali e politiche che emergono nei gruppi e nelle interazioni.

 

In particolare questo seminario, affrontando tra gli altri il tema della capacità di
riconoscere i sistemi di credenze presenti oggi come aventi origine nel passato e
come interagire con essi per trasformarli, si rivolge a:

  • assistenti sociali e consulenti
  • migranti
  • psicologi e facilitatori
  • coach
  • operatori di gruppi e di comunità
  • possibili futuri iscritti della scuola che desiderano respirare l’energia e i
    contenuti dei nostri workshop, conoscere gli insegnanti e scambiare parole ed
    esperienze con gli attuali studenti!

 

    LOGISTICA

    Date e orari workshop

    Venerdì 24 gennaio 15.00 – 19.00
    Sabato 25 gennaio 9.30 – 13.00 / 15.00 – 19.00
    Domenica 26 gennaio 9.30 – 13.00

    Lunedi 27 e Martedì 28 – Riservato agli iscritti della scuola

     

    OPEN SCHOOL GRATUITA

    Venerdì 24 gennaio, in orario 11.30-13.30, si terrà una lezione introduttiva al Processwork e la presentazione della scuola.

    Tutti gli iscritti al seminario sono invitati all’open school e potranno approfittare di queste due ore gratuite per avvicinarsi alla metodologia del ProcessWork, apprendendone le basi e sperimentando un mini processo di gruppo.

    Vuoi iscriverti solo alla lezione gratuita di Processwork?

    Compila il form inserendo nel messaggio “Iscrizione Open School“.

     

    LOCATION

    Il workshop e l’open school si tengono presso:

    Centro giovanile
    Piazzale Luigi Cadorna, 34
    36061 Bassano del Grappa (VI)
    http://www.centrogiovanilebassano.it

     

    INFO E REGISTRAZIONI

    Sei interessato a partecipare e vuoi maggiori informazioni oppure desideri iscriverti?

    Per gli esterni il seminario ha un costo di 200€.

    Compila il form e ricevi subito in email il depliant informativo con tutti i dettagli del workshop, dell’open school gratuita e della modalità di iscrizione. Ricorda che è prevista una quota di partecipazione scontata per i primi tre iscritti e la promozione porta un amico! Nel depliant trovi tutte le informazioni.

    I posti al seminario e all’open school gratuita sono limitati. Iscriviti al più presto seguendo le istruzioni del depliant per garantirti la partecipazione.

    Compila il form per ricevere informazioni di dettaglio.

     

    Newsletter